Cuncambias 2016

festival di cultura popolare

 

San Sperate

rione San Giovanni

dal 26 al 31 luglio 2016

Da questa parte del mondo | storie destini fortune

Come spesso ci è capitato, anche quest’anno c’è una storia che crediamo valga la pena raccontare, dietro il nuovo Cuncambias. Si sarebbe dovuta intitolare “Da questa parte del mare”, l’edizione 2016, titolo - ai nostri occhi – che è sintesi perfetta tra un invito al ragionamento sulla questione cruciale del nostro tempo, cioè gli enormi e disperati flussi migratori attraverso il Mediterraneo e verso l’Europa, e un sentito omaggio ad un amico del Festival prematuramente scomparso, il grande cantautore Gianmaria Testa, dato che “Da questa parte del mare” è il titolo di un suo disco e, ultimamente, anche di un libro.

 

La vita, però, come a volte capita, ha aggiunto dolore al dolore perchè, come è noto, lo scorso maggio è venuto a mancare anche Pinuccio Sciola, grande amico e straordinario artista, primo motore dell’incantesimo culturale chiamato San Sperate, di cui anche noi ci sentiamo figli e fratelli.

Questo ha messo in moto in noi una serie di riflessioni e considerazioni, non ultima quella di un bisogno di ragionamento collettivo su come e quanto la nostra comunità possa essere, in futuro, all’altezza della propria storia. Il passaggio è stato allora quello di intitolare Cuncambias: “Da questa parte del mondo”, mantenendo la suggestione tematica (e testiana) di riflessione sulla nostra epoca e, allo stesso tempo, con la sostituzione della parola “mare” con quella di “mondo”, provando ad accentare in questa maniera il nostro essere piccolo pezzetto di mondo, con le sue peculiarità, le sue fortune, il suo destino (da qui il sottotitolo).

 

Ci auguriamo che questo doppio livello (universale e comunitario) possa essere ben compreso, e che questo momento di lutto e di ricordo possa diventare bellezza, vita in comune e invenzione artistica, come i nostri due amici, ne siamo certi, avrebbero voluto. Si può fare festa anche con il cuore in lacrime, da questa parte del mondo.

 

Associazione nazionale teatro autonomo sardo, nasce nel 1998, per volere di un gruppo di attori, scrittori e operatori culturali di consolidata esperienza, provenienti da solide e note realtà teatrali isolane.

programma

manifesto

Teatro Ragazzi

Incontri Letterari

Diario

Teatro

Musica

 

________________________________________________________________________anteprima festival > martedì 26 Luglio

21,30

piazza S. Giovanni

FILLUS DE UNU MURU BIANCU

con Manuela Serra, Maria Sciola, Nino Landis, Enrico Collu, Giacomo Casti, Jacopo Cullin, Giorgio Pisano, Cenzo Porcu e Bruno Tognolini

Conducono Mauro Ibba e Paolo Lusci

 

_______________________________________________________________________________mercoledì 27 Luglio

19,30

parco S. Giovanni

Teatro Del Sottosuolo > HOPE! HOPE! HOPLÀ!!!

Con I Nipoti di Bernardone

di Pasquale Imperiale e Vincenzo De Rosa

 

 

20,30

Spazio Antas

Cristian Mannu > MARIA DI ISILI

Conduce Giovanni Pilloni

Interventi musicali Stefano Minnei

 

 

21,45

23,15

piazza S. Giovanni

Il Barcamenato di Andrea Serra

 

spazio Antas

Alberto Sanna > ONE MAN BAND

22,00

piazza S. Giovanni

Antas Teatro > DA QUESTA PARTE DEL MONDO

con Tziu Giuliu Podda, Gilberto Collu, Fabio Tidili Giulio Landis, Stefano Farris, Andrea Serra, Noarte Matteo Atzeni, Duilio Caocci, Alessio Mura e Noemi A. Ndiaye

 

Performance teatrale Passagem

Tableau vivant del Laboratorio/residenza

condotto da Maria Benoni

 

__________________________________________________________________________________giovedì 28 Luglio

19,30

parco S. Giovanni

Intrepidi Monelli > Le CLAUNERÌ

 

 

20,30

Spazio Antas

Francesca Mulas > LA SARDEGNA NURAGICA

Società, Religione, Vita quotidiana

Conducono Alberto Mossa e Giacomo Casti

 

 

 

21,45

23,15

piazza S. Giovanni

Il Barcamenato di Andrea Serra

Suggestioni musicali di Niccolò Porcedda

 

 

Spazio Antas

Carlo Addaris > METAMORFOSI

Anteprima live del disco solista Metamorfosi

con Fabio Mameli e Maurizio Cau

 

22,00

piazza S. Giovanni

Antas Teatro > NOT’E INCANTU

Con Stefano Farris, Raimonda Mercurio, Pino Mameli e la partecipazione del Piccolo Coro San Sperate

Regia Giulio Landis - Musiche Di Arrogalla

 

 

 

 

 

__________________________________________________________________________________venerdì 29 Luglio

19,30

21,45

23,15

parco S. Giovanni

Teatro Atlante > UN MAGICO COMPLEANNO

con Emilio Ajovalasit e Domenico Mereu

piazza S. Giovanni

Il barcamenato di Andrea Serra

 

Spazio Antas

Concerto tributo a Gianmaria Testa

con Chiara Effe, Elena Ledda, Carlo Doneddu e Matteo Sau

 

20,30

22,00

Spazio Antas

Gianmaria Testa > Da questa parte del mare

Ascolto di brani dell’album con letture di Giuseppe Cederna

Intervengono Paola Farinetti e Paolo Lusci

piazza S. Giovanni

de custu mundu

Reading/concerto con Elena Ledda, Lia Careddu, Arrogalla, Mauro Palmas e Giacomo Casti

 

__________________________________________________________________________________sabato 30 Luglio

19,30

parco S. Giovanni

Le compagnie del Cocomero > SULLE NOTE DEI BURATTINI

con Selene Manca, Monica Pistidda e Rahul Bernardelli

20,30

Spazio Antas

Mauro Tetti > A PIETRE ROVESCIATE

Conduce Paolo Lusci

21,45

23,15

piazza S. Giovanni

Il barcamenato di Andrea Serra

 

Spazio Antas

Pedditzi Trasporti

con Patrizia Pisu, Maurizio Favarolo, Daniel Piresse, Alessandro Atzori, Ramon Pilia e Pigi

 

22,00

piazza S. Giovanni

Rossella Faa > BELLA BELLA SA BECESA

con Giacomo Deiana, Nicola Cossu e Stefano Sibiriu

 

 

_______________________________________________________________________________domenica 31 Luglio

19,30

parco S. Giovanni

Emanuela Nava > IL CIELO TRA LE SBARRE

Conduce Andrea Serra

 

20,30

piazza S. Giovanni

XIII CONCORSO LETTERARIO ANSELMO SPIGA

Letture di Nino Landis, Fulvia Ibba e Massimo Putzu

Conducono Mauro Ibba, Fabrizio Carta e Maurizio Pilloni

 

21,45

piazza S. Giovanni

Serrada po Pinucciu

Concerto dei Tenores di Neoneli con la partecipazione di Andrea Schirru, Orlando e Eliseo Mascia

 

Cuncambias | Direzione organizzativa e artistica ANTAS TEATRO Con la collaborazione di LIBERA LA FARFALLA ONLUS | designed by perda.it